In articoli precedenti ho parlato di come scegliere la tenda da moto per il motociclista e il sacco a pelo da moto-avventura, senza (quasi) mai parlare dell’importanza del materassino da campeggio che si utilizzerà durante i propri viaggi in moto.

Anche qui, come per le tende e per i sacchi a pelo, la tecnologia ha fatto passi da gigante, creando una vasta gamma di prodotti studiati per ogni tipo di esigenza.

Quello che vedremo oggi, io e te, sarà proprio quello che offre il mercato al settore viaggi avventura in moto, valutando alcuni prodotti e aiutandoti a scegliere quello che farà per te.

Pronto?

Partiamo!

La prima cosa da prendere in considerazione sarà sicuramente l’importanza di questa, secondo me fondamentale, attrezzatura da campeggio.

attrezzatura da campeggio

Infatti la maggior parte dei motociclisti investe il proprio budget per l’acquisto di tende strafighe e sacchi a pelo galattici senza dare la giusta importanza al materassino da campeggio su cui dormiranno.

Ci tengo a ricordarti che il materassino avrà la funzione di sostituire completamente il materasso di casa cercando di farti riposare e recuperare le energie allo stesso modo.

Il sonno è una cosa importante, e la sua qualità va ad incidere su molteplici fattori:qualità del sonno

  • minore concentrazione (e quindi aumentano le possibilità di un incidente)
  • maggiore emotività
  • difficoltà nel rimanere svegli quando si svolgo attività che non richiedono particolare attenzione

Fare affidamento su un prodotto da pochi €€€€ potrebbe non solo rovinarti un viaggio in moto, ma anche farti correre rischi inutili.

La qualità del materassino può fare la differenza, avendo un doppio beneficio:

  1. Buon riposo, senza continui risvegli o movimenti dovuti alla scomodità del materasso
  2. Energia che avremo il giorno dopo grazie al buon riposo.

Il materassino da campeggio: il tuo migliore compagno di viaggio

La bella stagione, la motocicletta e un impareggiabile senso di libertà: hai mai pensato che il compagno di viaggio perfetto in questi casi potrebbe essere un materassino da campeggio, da portare sempre con te?

migliore compagno di viaggio

Questo accessorio dedicato al riposo, infatti, può essere una soluzione pratica per lunghe trasferte in moto, specie quando si intende lasciare ampio spazio all’avventura e all’improvvisazione di mete e itinerari di viaggio.

Ideali per lunghe ore di sonno, ma ancora di più per soddisfare ogni esigenza di riposo occasionale, i materassini da moto possono essere gonfiati e sgonfiati con estrema semplicità, per poi essere ripiegati e trasportati con molto meno ingombro.

Come ogni motociclista appassionato sa, infatti, i pesi trasportati sulla moto devono essere calcolati e bilanciati con estrema precisione: un materassino da campeggio autogonfiabile o gonfiabile, realizzato con materiali tecnici leggeri e resistenti, garantisce il massimo comfort senza creare problemi di peso.

Ma come scegliere quello più adatto alle proprie esigenze?

In commercio esiste una grande varietà di materissini da campeggio dedicati alla moto tra i quali sarà possibile trovare la soluzione perfetta a garantire, anche a chilometri di distanza da casa, il massimo comfort.

La prima scelta da compiere: gonfiabile vs autogonfiante

gonfiabile vs autogonfiante

Immagina di aver percorso una lunghissima distanza con la tua moto e di essere arrivato, finalmente, al punto di ristoro che avevi stabilito nel tuo itinerario (campeggio o freecamping).

Dopo tutte quelle ore in sella alla tua motocicletta, avresti davvero voglia di dormire su un semplice stuoino, a contatto con il terreno e senza un vero isolamento termico?

Avere a disposizione un materassino da campeggio resistente, funzionale e semplice da gonfiare può fare la differenza tra il riposare e il riposare bene.

Per questo l’organizzazione ottimale del tuo viaggio ha inizio quando ti trovi ancora a casa, intento a scegliere quali accessori portare con te.

Per quanto riguarda il materassino campeggio moto più adatto, sappi che non esistono soluzioni universali:

ogni viaggiatore ha le sue esigenze e preferenze, dettate da moltissimi fattori.

Prima di fare la tua scelta di consiglio di rispondere a domande del tipo:

  • Quanto peso puoi portare con te?
  • Su quale tipo di terreno intendi campeggiare?
  • Quanto sei alto e qual è il tuo peso corporeo?

Per semplificarti il compito, però, puoi orientarti innanzi tutto tra le principali varietà di materassino da campeggio a tua disposizione: gonfiabile o autogonfiante.

Ma quali sono gli effettivi vantaggi dell’una e dell’altra categoria?

Materassino da campeggio gonfiabile: PRO e CONTRO

Appartengono alla prima tipologia i prodotti più tradizionali, dotati di valvole a bocca e gonfiatori elettrici o manuali incorporati o separati.

La presenza di gonfiatori, elettrici o manuali, rende sicuramente più veloci e affidabili le operazioni di gonfiaggio. Si tratta di una soluzione perfetta per materassini da campeggio di grandi dimensioni, come quelli a due piazze, o quando lo spazio per il trasporto non sia un problema.

Per contro, invece, si dovrà sicuramente calcolare il peso del gonfiatore, sommandolo al peso e al volume del materasso.

Materassino da campeggio autogonfiante: PRO e CONTRO

Un materassino da campeggio autogonfiante, invece, non necessita di pompa per incrementare il suo volume: sarà sufficiente aprire la valvola e attendere l’entrata dell’aria, ultimando il gonfiaggio con la bocca solo alla fine.

Il materassino autogonfiante, come detto sopra, non necessita di ulteriori strumenti per l’utilizzo: si appoggia alla superficie scelta, si apre la valvola e si attende che il volume raggiunga circa l’80% della capacità totale.

Il residuo 20% dovrà essere integrato manualmente fino a raggiungere il volume desiderato. Questa soluzione, sicuramente ottima per chi vuole ridurre al minimo il peso del trasporto.

Per contro, potrebbero volerci un po’ di uscite prima di abituarsi a dormire sul materassino autogonfiante sia per la comodità, sicuramente inferiore a quello gonfiabile, sia per la larghezza che difficilmente supera i 50-60cm.

Materassino autogonfiante da moto

Visti i PRO e CONTRO, nel 80% dei casi la scelta ricade sul materassino autogonfiante per molteplici motivi:

  • peso minore
  • ingombro minore
  • nessun bisogno di attrezzatura ausiliaria
  • praticità nell’apertura e nella chiusura

Forse l’unico difetto che alcuni potrebbero sentire è la sua comodità.

Io personalmente non ho mai dormito una sola notte su un materassino gonfiabile utilizzando sempre un autogonfiante o quelli in schiuma (quando gli autogonfianti non erano così comuni e avevano dei prezzi veramente folli) senza mai avere problemi.

Materassini da campeggio economici

materassino campeggio economico

Singoli o matrimoniali? Alti o bassi? Rettangolari, quadrati o che seguono la forma del corpo?

Quando l’offerta di un prodotto è vasta e diversificata può essere difficile scegliere tra tante opzioni.

Un altro parametro che può aiutare nella scelta è sicuramente il budget disponibile, ricordandoci sempre l’importanza di questa attrezzatura.

Se in passato scegliere un materassino da campeggio di buona qualità significava dover fare un investimento significativo in termini di risorse economiche, oggi esistono numerose soluzioni capaci di associare caratteristiche tecniche accettabili con prezzi davvero convenienti.

I cataloghi Decathlon, per esempio, comprendono modelli per tutti i gusti e adatti a tutte le tasche.

Attraverso una selezione nel settore degli articoli da campeggio, sarà possibile valutare con facilità le caratteristiche di ciascun prodotto grazie ad accurate schede tecniche e consigli per l’utilizzo e la manutenzione dedicati.

Dalla valutazione dei materiali utilizzati allo studio di forme sempre più adatte a offrire comfort e sostegno al corpo: i migliori materassini da campeggio da portare in moto sono, ormai, in grado di trasformare il riposo lontani da casa in un’esperienza di vero comfort e ristoro.

Scegli il miglior materassino da campeggio (per te)

Facilità di trasporto, velocità di utilizzo e smontaggio, garanzia di lunga durata nel tempo: il miglior materassino da campeggio deve possedere tutte queste caratteristiche.

In questo caso, affidarsi a un prodotto di qualità garantita è sicuramente un’esigenza imprescindibile per chi affronta lunghi spostamenti.

miglior materassino da campeggio

Le soluzioni più moderne si basano sull’utilizzo di tecnologie e materiali di ultima generazione, in grado di associare estrema leggerezza a sostegno e resistenza.

I materassini autogonfianti, sono infatti destinati a offrire le proprie migliori performance anche nelle condizioni più estreme.

Progettati e testati per resistere a grandi pressioni, infatti, devono sopravvivere a terreni sconnessi, abrasioni e pendenze che potrebbero facilmente compromettere l’integrità di prodotti di scarsa fattura.

La differenza tra un materassino da campeggio funzionale e un prodotto qualsiasi può essere apprezzata già dal primo utilizzo:

la presenza di dettagli come superfici ruvide, spazzolate e felpate, per esempio, permettono un migliore isolamento termico dal terreno ed evitano lo scivolamento del corpo durante il riposo.

Migliore è il materassino da campeggio autogonfiante, insomma, migliore sarà la qualità del tuo sonno quando ti trovi lontano da casa.

Sport, tempo libero, viaggi di piacere in motocicletta o notti sulla spiaggia sono solo alcune delle occasioni in cui avere a disposizione un prodotto affidabile e comodo può fare la differenza.

Ora sicuramente starai pensando:

“Sisi Ricky, tante belle parole ma qualche prodotto valido ce lo fai vedere?”

Ora ti mostro, quelle che secondo me sono le migliori marche che producono materassini autogonfianti e gonfianti studiati per l’avventura, testati e stratestati, da professionisti e non solo.

Therm-a-Rest

thermarest

Quando ho parlato di migliori, intendevo proprio aziende che hanno nel loro core-business la realizzazione di materassini e sacchi a pelo.

Therm-a-rest, per esempio, è stata l’azienda che ha inventato nel lontano 1972 il primo prototipo di materasso autogonfiante, non bazzecole per capirci :).

Senza dilungarci troppo nell’azienda, che come avrai capito è tra le numero 1 al mondo, i modelli da tenere in considerazione che ti consiglio io sono:

Nota bene: non parlerò di qualità costruttiva perché stiamo parlando dei TOP brand al mondo, la qualità c’è in ogni singolo prodotto fino all’etichetta 🙂

Thermarest Trail Lite

Trail Lite

Il Therm-a-Rest Trail Lite è il giusto compromesso tra comodità e praticità. Il peso è nella norma e anche le dimensioni da chiuso sono accettabili.

Questo è il mio preferito in assoluto.

Disponibile in due misure:

Regular L
Peso 0,74 kg 1,05 kg
Larghezza 51 cm 63 cm
Lunghezza 183 cm 196 cm
Spessore 3,8 cm 3,8 cm
Dimensione da chiuso 28 x 15 cm 33 x 16 cm

Esiste anche la versione per il pubblico femminile.

Thermarest ProLite

ProLite

Il Therm-a-Rest ProLite è il materasso autogonfiante più leggero e compatto realizzato da Thermarest. Questo materassino è stato studiato per situazioni estreme, come viaggi zaino in spalla di mesi dove ogni singolo grammo fa veramente la differenza.

Pensate che la misura più piccola arriva a pesare soltanto 0,26 kg!

Per l’utilizzo in moto lo vedo estremo perché riduce le dimensioni e il peso per andare ad intaccare la comodità.

Disponibile ben in 4 misure:

XS S Regular L
Peso 0,26 kg 0,37 kg 0,54 kg 0,74 kg
Larghezza 51 cm 51 cm 51 cm 63 cm
Lunghezza 91 cm 119 cm 183 cm 196 cm
Spessore 2,5 cm 2,5 cm 2,5 cm 2,5 cm
Dimensione da chiuso 28 x 8 cm 28 x 8 cm 28 x 10 cm 33 x 11 cm

Alps Mountaineering

Alps MountaineeringAlps Mountaineering ha inizio la sua attività nel 1993, con una missione ben diversa dalle altre aziende: creare prodotti durevoli, ad alte prestazioni, senza un prezzo premium che qualsiasi appassionato si aspetterebbe di trovare su dell’attrezzatura outdoor di alta qualità.

Per oltre 20 anni, hanno continuato ad espandere la nostra linea di prodotti in una vasta gamma di categorie, tra cui tende da campeggio e sacchi a pelo.

Inoltre, tutti i prodotti Alps Mountaineering sono supportati da una garanzia a vita!

Alps Mountaineering Comfort Air Pad

Comfort Series

La parte superiore è confortevole, tessuto scamosciato con i puntini antiscivolo sul fondo per impedire lo scivolamento e mantenere stabile il materassino. La serie Comfort dispone anche di valvole di ottone per garantire la massima durata nel tempo.

La sacca per contenere il materassino, le cinghie di compressione e il kit di riparazione sono inclusi in ogni confezione (difficile trovare una confezione così ricca con le altre marche)

Alps Mountaineering Comfort Air Pad è disponibile in 4 misure:

Regular Long XL XXL
Peso 1,20 kg 1,85 kg 2,95 kg 3,85 kg
Larghezza 51 cm 63,5 cm 76 cm 76 cm
Lunghezza 183 cm 195,5 cm 195,5 cm 195,5 cm
Spessore 3,80 cm 5 cm 7,60 cm 10 cm
Dimensione da chiuso 11,50 x 53 cm 16,5 x 66 cm 20 x 78,5 cm 28 x 78,5 cm

Alps Mountaineering Ultra-Light Air Pad

Ultra Light Series

Il modello Ultra-Light Air Pad garantisce leggerezza e comfort allo stesso tempo. Più leggero della versione Comfort, il modello Ultra-Light riesce a migliorare il peso e le dimensioni, sia da aperto che da chiuso.

Il modello Alps Mountaineering Ultra-Light Air Pad è disponibile in 2 misure:

Regular Long
Peso 0,68 kg 0,96 kg
Larghezza 51 cm 63,50 cm
Lunghezza 183 cm 196 cm
Spessore 3,80 cm 3,80 cm
Dimensione da chiuso 13 x 51 cm 14 x 63,5 cm

Klymit

klymitKlymit sfida gli approcci tradizionali alla concezione e alla realizzazione di prodotti per l’outdoor. I prodotti Klymit sono stati concepiti grazie all’esperienza di appassionati di outdoor migliorata con nuove tecnologie e un approccio diverso per la produzione di prodotti confortevoli.

Il focus aziendale è uno solo: essere la scelta migliore per l’attrezzatura da campeggio più comoda, robusta e leggera disponibile sul mercato, definendosi così innovatori del comfort.

Dato il focus della comodità, Klymit realizza materassini gonfiabili e non autogonfianti come abbiamo visto in precedenza.

Klymit Static V2

klymit staticv2Klymit Static V2 offre un comfort eccezionale pesando meno di mezzo kilo e le dimensioni da chiuso sono veramente contenute. L’isolamento da terra è minimo, ma comunque ci permette di arrivare a temperature vicine allo zero.

Una scelta eccellente per i viaggiatori che non si sentono di abbandonare tutta la comodità, il design del corpo V2-mapped ergonomico, di grandi dimensioni e il design culla il corpo per dormire meglio la notte. sono stati utilizzati materiali avanzati per ridurre il peso senza sacrificare la durata.

Taglia Unica
Peso 0,463 kg
Larghezza 59 cm
Lunghezza 183 cm
Spessore 6,5 cm
Dimensione da chiuso 7,62 x 20,3 cm
Respiri per il gonfiaggio 10-15 soffi

Klymit Insulated Static V Lite

klymit insulated static vliteKlymit Insulated Static V Lite offre le stesse prestazioni del modello Static V2 migliorate però nell’isolamento, offrendo un materassino 4 stagioni, da poter utilizzare in pieno inverno, sulla neve, ma anche nei freschi boschi estivi.

Le caratteristiche variano nel peso e nel packing, leggermente più pesante (solo 100gr in più) e più ingombrante da chiuso (solo 5 cm in più).

Taglia Unica
Peso 0,556 kg
Larghezza 58,4 cm
Lunghezza 183 cm
Spessore 6,5 cm
Dimensione da chiuso 12,7 x 20,3 cm
Respiri per il gonfiaggio 10-15 soffi

Le mie conclusioni

Chi ha detto che la vita all’aria aperta, le attività outdoor e la voglia di avventura escludano ogni comodità?

Il campeggio, libero o organizzato, espone i viaggiatori alle necessità e alle condizioni più diverse:

essere preparati a tutto significa assicurarsi la buona riuscita del viaggio nonostante gli inevitabili imprevisti.

Per questo, in molti casi, disporre della giusta attrezzatura può fare la differenza.

Un materassino da campeggio per la moto rappresenta il giusto alleato quando si tratta di dormire lontani da casa, perché permette di creare la situazione di comfort più adatta a recuperare energie.

Il giusto sostegno per la schiena, tutta la notte, e un perfetto isolamento da freddo e umidità sono i veri lussi del biker che trascorre la notte all’aria aperta dopo un lungo viaggio.

Soluzioni ultralight, cioè accessori che si riducono a piccolissime dimensioni di volume e peso una volta smontati, rappresentano invece un vantaggio quando al mattino si deve riprendere la strada.

Il buon materassino da campeggio riassume tutte queste qualità in un unico prodotto, sommando in sé praticità e maneggevolezza, funzionalità e comodità superiore in ogni condizione.

Il materassino che esso sia gonfiabile o autogonfiante – purché di ottima qualità – è la soluzione perfetta da portare sempre con se, insieme al sacco a pelo e tenda da campeggio, per viaggiare in moto.

Un abbraccio

Riccardo

Ti è piaciuto l'articolo?
[Voti: 26 Media Voto: 4]
Sono un appassionato di viaggi in moto, d'inverno mi piace scendere per le piste con il mio snowboard e fin dall'infanzia sono un fanatico del web. Ah, dimenticavo: polenta e salsiccia mi accompagnano durante tutto l'anno ;)

1 commento

  1. Vedo che hai escluso a priori i tappetini non gonfiabili. Sono davvero così tremendi?….. lo chiedo perche mi è stato regalato assieme alla tenda 3 stagioni. Siccome, se tutto va bene, a fine aprile parto per un giretto di 12 nazioni, chiedevo se sono proprio osceni. Quando tre anni fa sono andato in Normandia non avevo neppure quello e, a parte qualche sasso che non avevo visto, ho dormito bene anche sulla terra nuda sotto la tenda e un sacco a pelo sottilissimo (era giugno e faceva un caldo incredibile) Secondo Te tali tappetini sono inutili e da lasciare a casa per non occupare spazio oppure aiutano un poco a dormire. ?

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here