Stai pensando di organizzare un bel tour in moto in Francia? Ottima scelta! Con i suoi paesaggi naturali e le sue bellezze artistiche la Francia è una delle mete più amate non solo dai motociclisti, ma in generale da tutti i turisti. Prima di oltrepassare il confine e fare visita ai nostri cugini transalpini però faresti bene a conoscere gli obblighi e le normative 2019 per viaggiare in moto in Francia. Paese che vai normativa che trovi, quindi oltre alle leggi europee relative al codice della strada devi rispettare anche le singole norme che regolamentano la circolazione a due ruote in territorio francese.

La normativa

obblighi moto in Francia

Prima di addentrarci nelle dotazioni obbligatorie da avere a bordo, facciamo una piccola infarinatura sulla normativa stradale di base da tenere presente. É utile sapere che dal 1° luglio 2018 è scattata la limitazione ad 80 km/h su strade dipartimentali e statali a doppio senso di marcia ed a carreggiata unica, anche dove la vecchia limitazione di 90 km/h non è stata sostituita. L’uso del telefono è proibito sia durante la guida che in sosta col motore acceso ed è necessario avere a bordo un gilet catarifrangente ed un triangolo di segnalazione. Sia il guidatore che l’eventuale passeggero devono indossare un casco omologato. L’uso degli anabbaglianti per i motociclisti è necessario sia di giorno che di notte.

Dotazioni obbligatorie in Francia

Se la polizia francese ti ferma devi essere sicuro di avere le dotazioni obbligatorie per motociclisti in Francia.

Documenti obbligatori

Documenti obbligatori moto Francia

I documenti obbligatori da esibire in caso di stop della polizia sono i seguenti:

  • la patente;
  • la carta di circolazione;
  • il certificato dell’assicurazione.

Equipaggiamento obbligatorio

L’equipaggiamento obbligatorio per i motociclisti in Francia è invece il seguente:

Gilet catarifrangente

A bordo della moto devi avere un gilet catarifrangente giallo o arancione che deve rispondere ai requisiti delle norme (UNI) EN-471 oppure EN-1150. Non è necessario indossarlo ma devi esibirlo alla polizia se te lo richiede. Il mancato possesso del gilet catarifrangente può essere sanzionato con multe che vanno da 11 a 135 euro.

I guanti e l’omologazione

Con il decreto n.2016-1232 è entrato in vigore in Francia dal 2016 l’obbligo di indossare guanti omologati. Non importa se tu guidi una maxi-enduro, una crossover o addirittura una normale Vespa: devi sempre e e comunque avere dei guanti a norma di legge omologati secondo la normativa EN13594, anche se il tragitto da percorrere è breve.

Guanti Moto Omologazione Francia

Sono inoltre disponibili due tipologie di protezione:

  • protezione 1: il guanto può resistere fino ad una pressione di 5J e proteggere dall’abrasione per almeno 4 secondi;
  • protezione 2: il guanto garantisce un livello fino a 2 volte maggiore di copertura del livello 1.

L’omologazione corretta è riportata in un’etichetta all’interno dei guanti col disegno di un uomo in moto che parte dal livello 1 fino al più completo livello 2. Per la Francia deve l’etichetta DEVE avere la scritta EN13594. Se non indossi guanti omologati la sanzione prevista è di 68 euro, che può scendere fino a 45 euro se paghi subito.

Il casco

Casco moto omologazione Francia

Il casco da moto deve essere omologato secondo la normativa europea ECE per guidare in tutta tranquillità e tutelare la tua incolumità in caso di incidenti e cadute.

Dotazioni raccomandate

Tra le dotazioni raccomandate per i motociclisti in Francia c’è il kit di pronto soccorso che può essere utile per te stesso o per soccorrere altre persone coinvolte in un incidente. Ti consiglio inoltre di indossare abbigliamento tecnico per garantirti una buona protezione ed allo stesso tempo il massimo comfort. Oltre agli accessori richiesti dalla legge ti suggerisco di indossare ulteriori protezioni da posizionare nelle parti del corpo più esposte come spalle, schiena, gomiti, fianchi, ginocchia e nocche.

Kit pronto soccorso

kit pronto soccorso moto Francia

Il kit di pronto soccorso deve essere omologato secondo il DIN 13167 specifico per i motociclisti. Il kit di pronto soccorso deve contenere:

  • cerotti;
  • fasciature adesive;
  • bende;
  • forbicine;
  • telo sterile;
  • guanti in lattice;
  • manuale di utilizzo.

Fai attenzione alla scadenza poiché se il kit risulta scaduto in caso di controllo non potrai fare nulla per evitare la multa.

In caso di incidente

In caso di incidente ti consiglio di informare l’Ambasciata o il Consolato italiano presente nel paese per la necessaria assistenza. Ecco alcuni dati utili:

Ambasciata d’Italia a Parigi
51, Rue de Varenne F-75007 Paris
Tel.: +33 1 49540300
Fax: +33 1 49540410
Cellulare di Servizio per emergenze: 06 80 25 67 00
e-mail: [email protected]

Limiti di velocità in moto

Limiti velocità moto Francia

Assicurati di rispettare i limiti di velocità in moto per guidare in Francia poiché i poliziotti francesi sono molto rigidi. Nello specifico i limiti sono i seguenti:

  • limite di 50 km/h nei centri abitati;
  • limite di 90 km/h fuori dei centri;
  • limite di 110 km/h sulle autostrade urbane e sulle strade a doppia carreggiata separata;
  • limite di 130 km/h sulle autostrade;
  • limite di 110 km/h sulle autostrade in caso di pioggia.

Rispetta queste regole per goderti il tuo viaggio in moto in Francia e assicurati di avere le dotazioni necessarie per non rovinarti la vacanza. Buon divertimento e… bon vojage!

Ti è piaciuto l'articolo?
[Voti: 3 Media Voto: 4.7]
Sono un appassionato di viaggi in moto, d'inverno mi piace scendere per le piste con il mio snowboard e fin dall'infanzia sono un fanatico del web. Ah, dimenticavo: polenta e salsiccia mi accompagnano durante tutto l'anno ;)

3 Commenti

  1. Buongiorno, in merito al kit pronto soccorso, vorrei chiedere, ne pasta 1 o ne serve uno per passeggero ?
    noi seremo in 2 a fare questo viaggetto….
    grazie
    Roby

  2. Ciao a tutti
    riguardante il kit pronto soccorso, in caso di controllo deve essere sigillato oppure si può usare una confezione (contenitore scaduto) con tutti il contenuto previsto e data ancora valida (della serie si può cambiare solo pezzi già scaduti invece di acquistare kit intero)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here