Sei un novello centauro e ti stai chiedendo qual è l’abbigliamento perfetto per motociclista? Ottima domanda! Il comfort e la praticità infatti devono camminare di pari passo con la sicurezza, tutti requisiti che vengono raggiunti con l’abbigliamento giusto per motociclista. In questo articolo ti illustro tutti gli accessori necessari per sfrecciare in totale sicurezza durante le tue escursioni partendo dalla giacca e dai pantaloni fino agli stivali ed agli accessori. Infine ti fornisco una panoramica completa su come vestirsi per andare in moto durante le diverse stagioni.

L’abbigliamento da moto

Come vestirsi per una gita in moto? La sicurezza al primo posto, quindi punta su materiali di alta qualità tecnica come la pelle che risulta la più indicata per vestirsi in moto poiché ha una notevole resistenza all’asfalto in caso di caduta e reagisce meglio ai danni dell’usura. Un altro materiale indicato per l’abbigliamento moto è la cordura che fornisce ottime prestazioni. L’inserimento di membrane realizzate in nylon e Gore Tex assicura la massima impermeabilità e le protezioni devono essere omologate. Scegli materiali dotati di pannelli riflettenti che ti assicurano la massima visibilità di giorno e di notte.

La giacca

Giacca moto

La giacca è uno degli indumenti più importanti per l’abbigliamento moto poiché protegge gran parte degli organi vitali. La giacca da moto deve aderire perfettamente al corpo, permettendo comunque alle braccia di muoversi liberamente. Le protezioni interne devono essere omologate secondo la normativa europea EN 13595-1. Per il materiale della giacca in pelle hai due opzioni: pelle o tessuto. La pelle garantisce un’elevata resistenza all’abrasione ma a livello termico non è il massimo poiché è molto calda in estate e non assicura grande isolamento in inverno. Il tessuto invece ha più strati removibili e si adatta meglio alle diverse stagioni.

Il pantalone

Pantaloni moto

I pantaloni in pelle garantiscono la massima resistenza all’abrasione e sono indicati in tutte le stagioni, anche se il loro punto debole è la scarsa impermeabilità. Un’ottima alternativa è il tessuto (cordura o Gore Tex) che invece resiste bene alla pioggia ed offre il massimo comfort sia in città che per viaggi lunghi. Zip e tasche apribili in punti strategici garantiscono un’ottima traspirabilità. Ultimamente sono molto gettonati i jeans da moto che traspirano grazie alla fabbricazione in cotone denim e danno anche un tocco di stile.

Gli stivali

Stivali moto

Gli stivali da moto vanno scelti con grande cura poiché l’80% dei motociclisti coinvolti in incidenti ha riportato infortuni ai piedi ed alle caviglie che sono molto esposti. Un eccellente materiale è la pelle bovina, un mix perfetto di protezione e traspirabilità. Molto apprezzate anche la microfibra e la lorica, tessuti più economici che però non garantiscono lo stesso livello di protezione. Ti consiglio di scegliere modelli con membrana impermeabile e fodera termica utilizzabili tutto l’anno. Assicurati che la calzata sia perfetta tenendo conto che gli stivali vanno indossati con calzini spessi.

Le protezioni e gli accessori

Protezioni e Accessori moto

Gli accessori moto devono essere scelti in base al percorso, al meteo, alla tipologia di guida ecc. I guanti possono essere estivi o invernali, mentre le tute devono riparare da venti, piogge, correnti ecc. L’intimo, come scaldacollo, sottocasco, sottoguanti e calze deve essere realizzato in tessuto tecnico per fornire elevate prestazioni. In caso di lunghi viaggi ti suggerisco di dotarti di zaini e portaoggetti realizzati in materiale resistente ed impermeabile. Il casco deve essere naturalmente omologato assicurandoti di scegliere la forma, il peso e le caratteristiche tecniche in base alle tue esigenze. Per innalzare ulteriormente il livello di sicurezza non dimenticare ginocchiere, gomitiere, collari, paraschiena e pantaloncini antistrappo.

Come vestirsi in moto in tutte le stagioni

Come vestirsi per andare in moto durante tutto l’anno? Dipende dall’utilizzo che ne intendi fare poiché esiste un abbigliamento moto per i mesi freddi ed uno per i mesi caldi.

D’estate

Abbigliamento moto Estate

Per l’estate ti consiglio un abbigliamento moto ventilato che favorisce una migliore circolazione dell’aria nel corpo e migliora l’evaporazione del sudore. Nella bella stagione gli acquazzoni estivi sono dietro l’angolo, quindi assicurati di avere con te una giacca antipioggia. I jeans moto assicurano la massima traspirazione e garantiscono il massimo comfort durante la guida. Per quanto riguarda il casco ti consiglio un modulare con doppia omologazione che rappresenta il compromesso perfetto tra protezione e comfort.

D’inverno

Se sei il tipo che non si spaventa per due gocce e non teme le rigide temperature ti stai sicuramente chiedendo come vestirsi in moto d’inverno. L’abbigliamento moto invernale ideale è quello cosiddetto “a cipolla” con tanti strati uno sull’altro di materiali come il Gore Tex, il pile ed il windstopper. Per affrontare al meglio le rigide temperature del Generale Inverno puoi puntare sugli innovativi abbigliamenti elettrici alimentati a batteria o a pile oppure sui più tradizionali scaldini termici, paramani imbottiti e coperta paragambe. Uno scaldacollo ed un sottocasco ridurranno gli spifferi mentre guidi riparandoti da pericolosi colpi di freddo.

In primavera e autunno

Come vestirsi in moto in primavera ed in autunno? Le temperature sono piuttosto ballerine quindi ti consiglio di scegliere materiale termico capace di adattarsi alle variazioni climatiche. L’abbigliamento moto primaverile ed autunnale deve garantire una buona ventilazione soprattutto in quei periodi in cui le temperature sono piuttosto alte. I pantaloni di jeans sono il passepartout per ogni stagione soprattutto in primavera ed in autunno poiché assicurano comfort, protezione sia dal sole che dal vento ed una buona resistenza in caso di caduta.

Quando piove

Moto pioggia

Come vestirsi in moto quando piove? Le tute intere o due pezzi “waterproof” sono perfette per proteggersi dagli acquazzoni poiché sono trattate all’interno, impedendo che il materiale di cui sono fatte si “incolli” alla giacca o al pantalone. I guanti con membrana Gore Tex, Dry-star, H2Out o D-Dry forniscono un’elevata protezione anti-pioggia e permettono alle mani di muoversi liberamente. Infine per proteggere i piedi ti consiglio stivali completamente waterproof con membrana interna traspirante ed impermeabile.

Ti è piaciuto l'articolo?
[Voti: 2 Media Voto: 4]
Sono un appassionato di viaggi in moto, d'inverno mi piace scendere per le piste con il mio snowboard e fin dall'infanzia sono un fanatico del web. Ah, dimenticavo: polenta e salsiccia mi accompagnano durante tutto l'anno ;)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here